Gruppo strategico

Gruppo strategico

Gruppo strategico (strategie group) 1. insieme di imprese che operano con strategie simili all’interno dello stesso settore. Il concetto è nato per effettuare in modo più approfondito l’­analisi settoriale, ed è stato in seguito utilizzato come pre­messa all’analisi delle singole arene competitive, costituite appunto dai diversi gruppi strategici. L’individuazione dei di­versi gruppi è condotta mediante una disamina delle caratte­ristiche, delle strategie e dei segmenti di mercato propri delle diverse imprese operanti in uno stesso settore; le caratteristiche sono rappresentate da quelle peculiarità in grado di diffe­renziare le prospettive e le percezioni concorrenziali all’interno di un medesimo settore, quali la dimensione dell’azienda,
la nazionalità o il grado di diversificazione; le strategie riguardano la struttura dell’offerta in termini di ampiezza dell’assortimento, livello dei prezzi, qualità del prodotto, immagine
di marca, politica push o pull, grado di integrazione verticale
ecc.; i segmenti di mercato omogenei o contigui rappresentano
la componente più significativa. L’individuazione dei gruppi strategici può essere semplificata isolando due variabili fondamentali, che rappresentano le dimensioni strategiche rilevanti su cui si basa il sistema di competizione all’interno del settore, e utilizzandole per la costruzione di una mappa bidi­mensionale all’interno della quale potranno essere collocate
le aziende. La vicinanza, determinata dalla similarità nel punteggio relativo alle variabili, determinerà l’appartenenza a
uno stesso gruppo strategico. Non è superfluo sottolineare
che la validità dell’analisi è fortemente condizionata dalla scelta delle variabili di riferimento. L’analisi dei gruppi strategici consente di comprendere meglio non solo le dinamiche competitive proprie del settore, ma anche le modalità con le quali un’azienda potrebbe decidere di passare da un gruppo a un altro, in funzione dell’esistenza o meno di-‘> barriere al­l’entrata caratteristiche di ciascun gruppo, al fine di modificare il proprio posizionamento sul mercato. 2. nella distribuzione, l’insieme di imprese commerciali che adottano scelte omogenee per tipologia di struttura giuridica e imprenditoriale e per livello di accentramento dell’assetto decisionale e operativo. Gruppi strategici tipici della distribuzione sono rappresentati da:

  • -> grande distribuzione;
  •  -> distribuzione organizzata;
  • -> grande distribuzione organizzata ( Gdo);
  • grandi -> indipendenti.

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster