Agente

Agente

Agente (agent) colui che stabilmente si assume l’incarico di pro­muovere, per conto di un’altra parte e dietro retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata. In un rappor­to d’agenzia le parti si impegnano in esclusiva: l’agente non può assumersi incarichi simili per conto di altre parti in concorrenza diretta con la rappresentata, e questa si impegna a non avvalersi di più agenti nella stessa zona. Nell’ambito di tale obbligo un agente può essere mono o plurimandatario, a seconda che abbia la titolarità di uno o più mandati.
Formalmente l’agente, a differenza del -> rappresentante, non agisce in nome e per conto della parte che rappresenta e, di con­seguenza, i contratti stipulati sono soggetti all’approvazione della casa madre. Il contratto di agenzia pone all’agente alcuni obblighi:

• obbligo di seguire le istruzioni del proponente, anche se il rapporto è di collaborazione e non di subordinazione;

• obbligo di fornire informazioni relative alle condizioni di mercato della zona assegnata;

• obbligo di non concorrenza.
L’agente ha diritto a un compenso calcolato in percentuale sugli affari da lui promossi e regolarmente in esecuzione.

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster