Marketing differenziato

Marketing differenziato

Marketing differenziato (differentiated marketing) strategia di -> marketing in base alla quale un’impresa opera in diversi segmen­ti del mercato, proponendo a ciascuno di essi prodotti e pro­grammi commerciali distinti. In tal modo, l’azienda punta a conseguire l’obiettivo di aumentare il volume complessivo delle vendite e rafforzare la propria posizione nei diversi mercati. Un’impresa può differenziare la propria offerta rispetto ai con­correnti operando sia sul prodotto, sia sugli altri elementi del -> marketing mix, dalla distribuzione alla comunicazione e al prezzo. Può, per esempio, agire sulle caratteristiche, le prestazioni e lo stile dei prodotti. Anche le modalità di distribuzione dei prodotti possono consentire apprezzabili gradi di -> differenziazione in relazione ai vari canali utilizzabili per rendere prodotti e servizi accessibili al consumatore finale. Attraverso la comunicazione e l’immagine, infine, l’impresa può conseguire una diffe­renziazione di rilievo nei confronti dei propri concorrenti. Va tenuto presente come l’adozione di una strategia di differenziazione implichi di norma un aumento dei costi di produzione, am­ministrativi e di vendita. È necessario di conseguenza procedere a un’accurata analisi sia dei costi sia dei ricavi che ne derivano.

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster