Ordinativo minimo

Ordinativo minimo

Ordinativo minimo (minimum arder) quantitativo nummo di merce che un produttore o un distributore (->grossista, -> job­ber, -> dettagliante) devono necessariamente acquistare da un fornitore.
L’ordinativo può essere espresso in unità, quantità, peso o am­montare minimo di spesa. Imponendo una soglia minima di ac­quisto, il fornitore intende garantire la totale copertura dei costi connessi alla vendita e la realizzazione di un profitto; un quanti­tativo inferiore all’ordinativo minino non sarebbe compatibile con le aspettative di guadagno del fornitore se non aumentando il prezzo unitario di vendita.

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster