Ordine aperto

Ordine aperto

Ordine aperto, o a mano libera (open order) ordine di acquisto emesso a favore di un intermediario di mercato che si incarica di trovare il miglior fornitore per tale richiesta. Nell’ordine di ac­quisto il committente specifica la natura, le caratteristiche, la quantità della merce e i tempi di esecuzione ma non indica al­cun fornitore, demandando all’intermediario la ricerca del mi­glior interlocutore. Attraverso questa formula l’acquirente si as­sicura l’individuazione del fornitore che soddisfi al meglio e in maniera efficiente una specifica necessità. L’acquirente, però, de­ve pagare una provvigione di intermediazione e ha un rapporto mediato con la fornitura.

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster